Biscotti al doppio cioccolato, ma senza tutto il resto :P


Vi avevo detto che avevo in serbo un carico di dolci, no? Partiamo con dei biscotti al cioccolato golosissimi, ma quasi magici: senza farina, tuorli, latte, burro o lievito! Si usano gli albumi, quindi potete prepararli quando vi avanzano da altre preparazioni e non vi va di congelarli o di perdere tempo a fare i biscotti viennesi perché sono anche velocissimi da fare: l'impasto non deve riposare e bisogna solo fare attenzione a non farli cuocere troppo. Insomma, non sono una vera furbata? E a chi vi fa pensare una ricetta furba, ma buonissima? A lei, la mitica Stefania Arabafelice :) non c’è bisogno di presentarvela, perché di certo conoscete le sue ricette di sicura riuscita, questi biscotti sono solo uno degli esempi di ricette che le ho rubato :) il suo nome è già comparso altre volte su questo blog, ma nella mia cucina molto più spesso! 
arabafeliceincucina.blogspot.jp/2013/11/e-quattro-il-nuovo-giveaway-di.html
Questi biscottini sono il mio modo di partecipare al suo giveaway e fare gli auguri a lei e al suo blog per questi quattro anni di ricette affidabili e sorprendenti e post divertenti, ma che fanno riflettere. Grazie Stefania, continua a regalarci ricette e sorrisi!
Questi biscotti, però, per puro caso, compaiono sul blog in un giorno speciale: oggi è il compleanno delle mie sorelline, auguri bimbe mie :*

Biscotti al doppio cioccolato senza farina 
(da Everyday Food di Martha Stewart)


Ingredienti (per circa 12 biscottini) 
180 g di zucchero a velo
70 g di cioccolato fondente
45 g di cacao amaro
2 albumi
100 g di nocciole spezzettate (o la frutta secca che preferite: mandorle, o noci, o arachidi...)
1 pizzico di sale abbondante


Procedimento 
Mescolare in  una ciotola lo zucchero a velo con il cacao e il sale. Spezzettare il cioccolato molto finemente, tritare le nocciole grossolanamente e unirli agli altri ingredienti. Aggiungere anche gli albumi NON montati e mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido e abbastanza omogeneo, senza lavorarlo troppo.
Versare l’impasto a cucchiaiate su una teglia ricoperta con carta forno distanziando bene i mucchietti perché in cottura si allargheranno molto. Infornare nel forno preriscaldato in modalità statica a 160 gradi per circa 25 minuti. I biscotti si creperanno un po’ e si allargheranno parecchio, non toccarli quando sono caldi, perché sono morbidi e delicati, prendono la giusta consistenza raffreddandosi: croccanti fuori e morbidi dentro.

Note 
I biscotti non vanno stracotti, o il morbido interno sparisce. Ve lo dice una che una volta l’ha fatto :P
Si conservano diversi giorni se conservati in una scatola, all'aria tendono a seccare.
Vi sconsiglio di usare il cioccolato al latte, i biscotti risulterebbero stucchevoli perché non si può diminuire lo zucchero che dà corpo alla ricetta e rende la crosticina croccante!
Non preoccupatevi se da crudi sono bruttissimi, migliorano da soli in cottura.
Stefania li ha preparati con le noci, ma a casa mia la versione preferita è quella con le nocciole!

11 commenti:

  1. Da provare e poi condivido il tuo pensiero Stefania è super!
    Buon fine settimana Vale e tanti auguri alle tue sorelle, che bello hai 2 sorelle!

    RispondiElimina
  2. Che bella e buona idea, l'aspetto è mooolto invitante.
    Auguri alle sorelline...immagino gemelline!
    Un bacio,
    Cri

    RispondiElimina
  3. Questi biscotti sono magici O_O 6 fantastica Vale <3
    Ti auguro un felice we <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. complimenti! bellissimi e buonissimi! anche sani!

    RispondiElimina
  5. Ma pubblichi anche dal giappone!!
    Seinuna forza Vale, come questi biscotti e come Stefania!
    Un abbraccione bellezza

    RispondiElimina
  6. lingua caduta sulla tastiera...impossibile non amare questi biscotti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Stefania è una vera tentatrice, ma anche tu non scherzi :P
    mi sono decisa a provare il tuo pane in cassetta e l'ho anche usato nel mio ultimo post, conferendoti i dovuti credits
    bacibaci

    RispondiElimina
  8. Adoro questi biscotti, sono fantastici anche come soluzione per utilizzare gli albumi al posto delle classiche meringhe!! Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  9. Ma meno male che mi hai scritto...mi sarebbe davvero dispiaciuto che non potessi partecipare e soprattutto perdermi le tue parole gentili :)
    In bocca al lupo e grazie!

    RispondiElimina
  10. Io amo i biscotti e ne faccio sempre in grande quantità. Questa ricetta si unirà alle molte che vado collezionando :)
    Tua nuova follower!
    http://www.conpaolaincucina.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...