Chocolate Thumbprint Cookies di Martha Stewart (ovvero “I biscotti al cioccolato più buoni del mondo”)




Dopo aver pubblicato la foto di questi biscotti al cioccolato su instagram ho ricevuto un sacco di richieste della ricetta, San Valentino è dietro l’angolo e un biscotto al cioccolato ripieno di una golosa crema è il regalo perfetto. La ricetta di questi Chocolate Thumbprint Cookies arriva dalla regina dei dolci americani: Martha Stewart. In Italia sono noti come i biscotti al cioccolato più buoni del mondo e, dopo averli assaggiati capirete perché! L’interno dei biscotti è morbido, cioccolatoso e poco dolce, l’involucro di zucchero croccante li addolcisce e si sposa alla perfezione col voluttuoso ripieno di crema. Martha suggerisce una ganache al cioccolato, io ho provato con diversi ripieni e non saprei scegliere, oltre alla sua ganache vi suggerisco la ganache alla nocciola di Gianluca Aresu che ho usato per farcire i baiocchi, ma se non avete voglia di pasticciare, anche nutella o marmellata andranno benissimo. I biscotti al cioccolato più buoni del mondo si preparano in poco tempo e col loro aspetto luccicoso fanno davvero un figurone!
Chocolate Thumbprint Cookies di Martha Stewart (meglio noti come “I biscotti al cioccolato più buoni del mondo”)


Ingredienti (circa 24 biscotti)


120 g di farina 00

60 g di cacao amaro in polvere

115 g. di burro (molto) morbido (ma non fuso)

130 g di zucchero (più una ciotolina per decorare)

1 tuorlo (grande)

1 cucchiaio di panna fresca liquida (o di latte intero)

1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade (o i semi di mezza bacca di vaniglia)

1 cucchiaino da tè di sale fino (due pizzichi belli abbondanti ;) )

Procedimento

Porre il burro fuori dal frigo 1 ora prima della preparazione (in alternativa scaldarlo al microonde senza farlo sciogliere).

Preriscaldare il forno in modalità statica a 175°C.

Setacciare farina, cacao e sale insieme in una ciotola.

Mescolare il tuorlo, la panna e l’estratto di vaniglia in un bicchiere.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero con la planetaria usando la frusta K (o con delle fruste elettriche) fino a ottenere una composto chiaro e spumoso.

Unire il tuorlo, la panna e l'estratto di vaniglia e far amalgamare bene.

Unire anche le polveri e lavorare l’impasto fino a formare una palla.

Prelevare un pochino di impasto, formare una pallina delle dimensioni di una noce e rotolarla nella ciotolina con lo zucchero.

Disporre la pallina su carta forno adagiata su una teglia e procedere così fino a esaurimento dell'impasto distanziando le palline di 2-3 cm.

Affondare delicatamente il manico di un mestolo di legno bagnato al centro di ogni pallina per creare una fossetta, facendo attenzione a non raggiungere il fondo del biscotti.

Infornare per 10 minuti fino a che non saranno cotti

Estrarre la teglia dal forno e non toccare i biscotti perché saranno molto morbidi. Nel caso le fossette fossero sparite, premerle nuovamente col manico del cucchiaio di legno. Dopo dieci minuti è possibile trasferirli a raffreddare su una gratella.

Una volta freddi, farcirli con la crema al cioccolato, la marmellata o quello che si preferisce.



Note


I biscotti si conservano fino a 5 giorni in una scatola di latta, ma vi assicuro che dureranno mooooooooolto meno.

Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, ponetelo in frigorifero per mezzora prima di formare le palline. Sia l’impasto che le palline formate e disposte sulla teglia possono essere conservate in frigo coperte da pellicola per alimenti per un giorno senza problemi, anzi terranno meglio la forma.

8 commenti:

  1. Ciao sono davvero bellissimi, immagino il sapore! Complimenti, un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  2. Sono bellissimi... i thumbleprint li adoro fatti in tutti i modi! Un bascione gioia

    RispondiElimina
  3. Questi hanno un aspetto strepitoso. Non li ho mai assaggiati ma mi hanno sempre ispirato un sacco ogni volta che li vedevo. Poi ultimamente ho una gran voglia di cioccolato, e questi col cioccolato dentro sopra e sotto me li sognerò la notte *____*
    un abbraccio Valentine:)

    RispondiElimina
  4. Caspita se sono i più buoni del mondo vuoi mica che me li perda proprio io?!!!;))))
    Di una semplicità imbarazzante, il che li rende ancora più appetibili, anzi.....irresistibili!!

    RispondiElimina
  5. con un titolo così, delle foto altrettanto esaustive ed invitanti non resta che provarli! Bravissima! Helga e Magali

    RispondiElimina
  6. meravigliosi! e poi devo dire che hanno un effetto cromatico davvero particolare...sembrano viola!

    RispondiElimina
  7. confermo: sono assolutamente favolosi questi biscotti e anche a casa nostra un vero must!! martha non sbaglia un colpo!
    bene hai fatto a suggerire di mettere l'impasto in frigo (io lo tengo almeno 1 ora). a meno di preparare i biscotti in un ambiente a 15°C, per me è un passaggio obbligato...
    p.s.: invidio la tua scatola di latta francese... ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...