Con le prime zucchine dell’orto


… quelle piccole, col fiore, tenere e un po’ dolci ho deciso di fare un bel primo piatto!
A casa mia (e, in generale, a Ischia), se si parla di pasta le zucchine finiscono spesso con l’uovo, mentre arrivata all’università ho scoperto che “esistono” anche la pasta alla Nerano, le lasagne, la pasta zucchine e gamberetti, quella semplice semplice e la variante con il pesto o la panna! Dopo tutte queste prove ho concluso che la mia preferita è la quella con zucchine ed erbe aromatiche (viva la semplicità!), ma, dovendo cucinare anche per il mio fidanzato antiverdure, ho scelto di andare sulla versione delle nostre mamme e nonne! Sono partita dalla classica pasta con le zucchine cas’ e ova, ma l'ho variata un po’ rendendola più simile a una “carbonara” vegerariana. Ecco la mia ricetta, mentre nelle note trovate qualche informazione su come preparare la versione classica.

“Carbonara” vegetariana alle zucchine

ovvero, Pasta zucchine cas’ e ova di casa mia  

 


Ingredienti (per due persone)
180 g di spaghetti
3 tuorli d’uovo
2 cucchiai di parmigiano appena grattugiato
2 cucchiai di pecorino romano appena grattugiato
4 zucchine novelle
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero macinato al momento

Procedimento

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a fette sottili. Scaldare un fondo d’olio evo in una padella antiaderente e mettere a cuocere le zucchine, farle andare a fiamma moderata, girandole di tanto in tanto fino a quando non sono colorate. Appena l’acqua per la pasta bolle, salarla e calare gli spaghetti. In una terrina battere i tuorli con un cucchiaio di pecorino, uno di parmigiano e il pepe cercando di non creare grumi. Prelevare un mestolo di acqua di cottura della pasta e unirlo ai tuorli in modo da ottenere una crema fluida e liscia. Quando la pasta è ancora al dente, scolarla (ma non troppo) e saltarla a fiamma vivace nella padella con le zucchine. Trasferire la pasta in un’insalatiera, aggiungere la crema d’uovo e il resto dei formaggi e mescolare. Impiattare e servire subito. 

Note


La pasta cas’ e ova tradizionale prevede che l’uovo sia saltato in padella insieme alla pasta e alle zucchine, ma così diventa cotto, invece io volevo ottenere una crema d’uovo densa e avvolgente, non liquida ma nemmeno stracciata.

La vera carbonara prevede il guanciale e non le zucchine, io trovo che con entrambi sia ancora più buona, ma non avevo guanciale in casa. Se lo avete vi consiglio di passarlo in padella senza alcun condimento fino a renderlo croccante e poi di usare la stessa padella per cuocere le zucchine. Aggiungetelo alle zucchine alla fine, insieme alla pasta e seguite il resto del procedimento.

La vera carbonara si fa solo col pecorino, ma trovo che con le zucchine stia meglio il mix col parmigiano, altrimenti il loro sapore viene coperto dal resto.

In genere per fare la carbonara e la pasta cas’ e ova uso le uova intere, ma la versione solo-tuorli è più saporita ed è l’ideale se come me avete bisogno degli albumi per dei biscotti :P

Se non vi fidate dell’uovo poco cotto (non mi odino i puristi, ma c’è chi la carbonara classica si rifiuta di mangiarla!), saltate tutto in padella. Invece, se vi pare che la crema sia troppo densa, aggiungete ancora un po’ d’acqua di cottura della pasta quando mescolate.

Io ho tolto un po’ di zucchine dalla padella prima di aggiungere la pasta e le ho usate alla fine per guarnire il piatto. A me le zucchine piacciono sottili e ben cotte, ma de gustibus…

36 commenti:

  1. ciao Valentine, questo piatto mi piace molto,sembra davvero buono....un abbraccio e felice settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è saporitissimo!
      buona settimana anche a te, cara Maria!

      Elimina
  2. Ciao Valentina, invitante e golosa questa pasta, bravissima hai preparato un primo piatto davvero delizioso!!!
    bacioni, buon lunedì...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Buon lunedì anche a te :**

      Elimina
  3. Buonissima, veramente deliziosa! Un bascione!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono un sacco le zucchine così croccantine! Un primo davvero invitante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Francesca :) e piacere di conoscerti!

      Elimina
  5. che bello il tuo blog!?!?!!??!
    questa ricettina alternativa è davvero sfiziosa con molto piacere inizio a seguirti

    se ti va passa a trovarmi

    lacucinadiazzurra.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azzurra, ma grazie! passo da te con piacere :)

      Elimina
  6. Quanto mi piace Vale, anche io la faccio spesso così, con tutte le varianti del caso! Con le prime zucchine dell'orto poi, fresche e croccantine, è una vera chicca!
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Robi, a me piace un sacco anche con gli asparagi, ma quella di zucchine è proprio la mia preferita :)

      Elimina
  7. Beata te...noi ancora niente di nuovo dall'orticello :-(
    La tua carbonara è ottima..la preferisco nella tua versione vegetariana che in quella tradizionale ^_*
    Bravissima cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quest'anno l'orto promette bene, ma l'anno scorso con le zucchine eravamo stati proprio sfortunati!
      le "carbonare" vegetariane sono sfiziose perchè variano con la stagione :))

      Elimina
  8. Ti faccio i complimenti cara, i piatti semplici sono i migliori ^.^
    e adoro le zucchine, specie quando sono tenerelle!
    :** Ti seguo con piacere

    RispondiElimina
  9. Ma che bel blog che ho appena scoperto! Complimenti!!
    Mi fermo un po' a sbirciare le tue ricettine!

    Baci


    P.S. Ti seguo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piacere averti qui Letizia, anche io amo i friarielli ;) e adoro le tue foto!

      Elimina
  10. Risposte
    1. eheh, a un bel piatto di pasta è difficile dire di no ;)

      Elimina
  11. Già le zucchine nell'orto???
    Ma allora sei magica....io ancora le devo piantare.
    Per ora sto concentrata sulle ciliegie, non me ne voglio perdere una!!!;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la fortuna di vivere su un0isoletta del sud :)
      però il tocco magico è quello del mio papà: pianta "a scalare" e quando gli riesce abbiamo le zucchine da maggio a settembre!
      vado matta per le ciliegie, ora mi hai fatto venire voglia!

      Elimina
    2. Caspita....io solo da luglio....però di 4 tipi e tante, tantissime trombette!!!
      Quelle sono pure rampicanti, mi piace farle pendere nel carugio e bearmi della loro strepitosa bellezza!:))

      Elimina
    3. che belle le rampicanti: devo suggerirle al mio papà :)

      Elimina
  12. Deliziose le prime zucchine! A me piacciono in tutti i modi e la tua pasta è una vera goduria! :)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono in tutte le forme e mi piace scoprirne sempre di nuove!
      un bacio grande anche a te :*

      Elimina
  13. una carbonara molto deliziosa le prime zucchine sono belle tenere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono le mie preferite :)
      perfette pe questa carbonara :)

      Elimina
  14. E' squisita la tua carbonara zucchini style...però le zucchine ovviamente più piccole sono più buone sono...! Noi abbiamo gli amici che hanno una cooperativa subito fuori Roma e mi chiamano il giorno prima di raccogliere quelle prime zucchine che spuntano sulla pianta...quelle minuscole, una vera delizia !
    baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero: sono buonissime e poi hanno i fiori e vederli e farne frittelle è tutt'uno ;)

      Elimina
  15. nooooooo che invidia! hai già le zucchine nell'orto... da me a Milano ancora si gela :/
    se ti va passa da me c'è un piccolo premio che ti aspetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero passata senza saperlo ^_^
      grazie Simona!

      Elimina
  16. brava Vale!!! Questi piatti sono l'orgoglio della nostra cucina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Giulia, i piatti semplici ma con ottime materie prime sono quelli che ci rappresentano di più!

      Elimina
  17. Ciao Valentine!
    Grazie per essere passata dal mio Blog! ^^
    Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi.
    Ti seguirò volentieri!!! ^^
    (sei stata a Tokyo vero? ^^ Prova a fare il curry Rice in versione giapponese!!! ^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello averti qui Rika! Nel tuo blog ci sono tante ricette giapponesi che vorrei provare :))
      Sono stata a Tokyo due volte e spero di tornarci ancora, è una città entusiasmante!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...