Chocolate Chips Cookies, biscotti con le gocce di cioccolato di Maurizio Santin

Mi sono decisa a fare questi biscotti dopo averli visti in molti blog: La ricetta originale è di Maurizio Santin, ma io ho rifatto la versione modificata da Paoletta, che a sua volta li aveva visti sul forum di coquinaria, e da tutta la blogsfera. Fino a ieri non ero una blogger, ma un'amante delle cose buone lo sono sempre stata, quindi anche se sono visti e rivisti, ve li propongo perché sono i migliori biscotti con le gocce di cioccolato che io abbia assaggiato finora  :)


Chocolate Chip Cookies 

 (di Maurizio Santin)
Ingredienti: 

185 g di burro pomata (conviene toglierlo dal frigo circa mezz'ora prima)
185 g di zucchero semolato 
370 g di farina 00
200 g di cioccolato fondente
5 g di lievito in polvere
2 g di bicarbonato
1 uovo e un tuorlo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia home made (o i semi di una bacca)
 
Procedimento:
  • In una ciotola capiente lavorare con una spatola il burro pomata con lo zucchero e il sale fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.
  • Aggiungere l'uovo, il tuorlo e l'essenza di vaniglia e amalgamare il tutto.
  • Aggiungere la farina precedentemente setacciata col il lievito e il bicarbonato, lavorare un po' col cucchiaio, quindi aggiungere le gocce di cioccolato, così non si farà fatica a distribuirle bene nell'impasto. Lavorare fino a quando gli ingredienti saranno bene amalgamati.
  • Dividere l'impasto in due parti e modellare con le mani ogni pezzo a forma di un cilindro.
  • Coprire con pellicola per alimenti avvolgendo ben stretto, chiudere ai lati tipo caramella e lasciar riposare in frigorifero 30 minuti. 
  • Eliminare la pellicola e con un coltello affilato tagliare il cilindro in fette spesse circa 1 cm (anche meno).
  • Disporre le fette su una teglia foderata con carta forno, mettere le teglie in frigo e accendere il forno a 180°C.
  • Non appena il forno raggiunge la temperatura cuocere una teglia alla volta per 12/15 minuti o comunque fino a moderata colorazione.
  • Lasciar raffreddare a temperatura ambiente, preferibilmente su una grata, e conservare in un contenitore chiuso.
Note 
Si conservano perfettamente in una scatola di latta.
L'impasto crudo può essere congelato, far scongelare il salsicciotto in frigorifero e procedere come da ricetta. 
Il composto tende leggermente a sbriciolarsi, in ogni caso, man mano che si tagliano le fette, basta aggiustarle un po' ricompattandole, se proprio si vuole una gocciola perfetta!

8 commenti:

  1. Ciao che emozione sono la prima tua lettrice! Piacere di conoscerti, sono Paola del blog Cookingedintorni.blogspot.it e passando casualmente nel tuo blog ho deciso di fermarmi per augurarti il mio in bocca al lupo per la tua avventura da blogger! Un bacio e a presto
    paola

    RispondiElimina
  2. Paola, grazie di essere passata e dell'in bocca al lupo :)
    sono passata dal tuo blog: quante belle ricette!

    RispondiElimina
  3. Ma che brava che sei stata, Valentine! :)))
    In bocca al lupo per il neonato blog!
    :)))

    RispondiElimina
  4. grazie Zio!
    è che questi biscotti sono a prova di pasticcione :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Valentine, grazie di essere passata a trovarmi e piacere di conoscerti!
    Hai fatto bene a fare questi cookies perché anche se se ne vedono tanti, ognuno ci mette "il suo carattere" ed è bello scoprirlo in ogni blog :)
    A presto e in bocca al lupo per questa nuova avventura! :)

    RispondiElimina
  6. Grazie Elisa, sono appena all'inizio, ma ti leggo da tanto e il tuo blog è sempre una fonte di ispirazione per me ^_^

    RispondiElimina
  7. questi biscotti... te li copio di sicuro! brava brava e brava :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona :)
      Provali: sono buonissimi!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...