Viaggiare con la cucina: pollo al curry!



Chiudete gli occhi e annusate il piatto che ho messo in tavola. Non sentite profumo di “lontano”? Assaggiate e non potrete sbagliarvi: sentirete in bocca un’esplosione di colori e sapori, una nota diversa per ognuna delle mille spezie che compongono il curry e che formano una musica allegra e travolgente! Per preparare dei gustosi bocconcini di pollo ho usato una miscela di spezie, detta curry madras. Il pollo al curry è una delle ricette indiane più note, ma il curry è ottimo per dare un gusto nuovo a una padellata di verdure e per insaporire altre carni. 
Ho assaggiato per la prima volta questo piatto a casa di amici e l'ho ordinato tutte le volte che mi è capitato a tiro un ristorante indiano, ma per me ormai è un piatto "di casa", che io e le mie sorelle rifacciamo tutte le volte che abbiamo voglia di viaggiare con profumi e sapori... 
Vi lascio la ricetta che ho ricevuto da mia sorella Serena, non sarà indiana certificata, ma vi assicuro che è ottima e vi invito a viaggiare con noi…

Pollo al curry


Ingredienti (per 6 persone)

700 g di petto di pollo

Mezza cipolla

Una carota

3 bicchieri di brodo di pollo

2 bicchieri latte circa

2 cucchiai di curry

Olio extravergine di oliva

Farina per infarinare il pollo

Sale qb 


Procedimento 
  • Tagliare a cubetti di circa 3 cm di lati il petto di pollo.
  • Pelare la carota e tritarla insieme alla cipolla. 
  • Ricoprire il fondo di una padella antiaderente con l’olio evo e farvi appassire la cipolla e la carota tritate, aggiungendo un po’ di brodo se necessario. 
  • Unire i bocconcini di pollo infarinati e farli rosolare, quindi deglassare aggiungendo il brodo. 
  • Aggiustare di sale e unire il curry, portare a cottura il pollo bagnando, se necessario, col latte. 
  • In totale sono necessari meno di 20 minuti di cottura.    

Note
Alcune ricette prevedono l’uso dello yogurt, altre della panna o del latte di cocco, io stavolta ho usato il latte perché in casa avevo soltanto quello!
La dose di curry può essere variata a piacere :) curry di marche o drogherie diverse possono avere sapori molto diversi perché si tratta di una miscela di spezie in cui la proporzione fa la differenza…
Tradizionalmente il pollo al curry viene servito accompagnandolo con riso basmati bollito senza sale o pane naan che viene usato per raccogliere il sughetto che si forma, io ho usato una miscela di riso orzo e farro lessati con poco sale. 
Per contorno ho servito dei broccoli lessati e ripassati in padella con aglio e peperoncino e delle melanzane stufate con pomodoro e peperoncino (idea rubata a un ristorante indiano in cui sono stata a Vienna). Vi consiglio contorni molto saporiti, che non si lasciano sovrastare dal curry, ma lo accompagnano con armonia.

Con questo piatto ricco di profumi partecipo al contest I cook International, organizzato da Ale di dolcementeinventando.


20 commenti:

  1. Vale che pasto invitante..mi hai fatto fare un viaggio in sapori e terre lontane..eccezionale anche la presentazione..che dire?! 6 veramente bravissima :-D
    <3 dalla zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu sei sempre gentilissima, grazie Consu <3

      Elimina
  2. Questa ricetta fa proprio viaggia...
    è veramente invitante...
    Bravissima come sempre.. anche le foto sono stupende, complimenti..
    Un Abbraccio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Luana, mi piace sperimentare con piatti "esotici" :))

      Elimina
  3. Che bello questo post, Vale :) <3 Eh si, lo sento l'odore che profuma di lontano e ti faccio i miei complimenti... non solo per il piatto squisito e invitantissimo ma anche per come l'hai raccontato :) Grazie per avermi fatto viaggiare stando ferma <3 Un abbraccio P.s.: anche io ero una bimba che giocava con le nuvole... e ancora adesso, non ti nascondo... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vale <3
      è bello riuscire ancora a giocare e volare con la fantasia anche se siamo cresciute :)

      Elimina
  4. Vale, ma che sorpresa... ;-)
    Sono contenta di averti risvegliato dei ricordi, hai scritto un post bellissimo!
    A occhi chiusi si può viaggiare, mentre si gusta un piatto, è vero... io poi vado pazza per il pollo al curry, lo preparo molto spesso!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione !Guardando questo piatto ,sembra davvero di viaggiare !!

    RispondiElimina
  6. adoro questo tipo di viaggi della mente e del gusto! buonissimo!

    RispondiElimina
  7. ciao valentine, bella ricetta, grazie mille inserisco subito!

    RispondiElimina
  8. Deliziosi i tuoi bocconcini! Amo il curry ma soprattutto amo l'idea di girare il mondo attraverso il cibo!
    Mangiare è veramente come viaggiare! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Se non viaggiassi almeno con la fantasia sarebbe la fine, visto che per la mia pigrizia ci vuole un caterpellar a portarmi "fuori di casa"!!! Un viaggio insieme a te, assaporando questi gustosi bocconcini speziati, lo faccio molto volentieri. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  10. Che bel post. Hai proprio ragione a dire che col cibo e chiudendo gli occhi si può viaggiare e riportare alla mente sapori e profumi di terre lontane, nello spazio o nella memoria. Magnifica ricetta. Me la segno.

    RispondiElimina
  11. Con questo piatto davvero mi teletrasporto, basta chiudere gli occhi, mangiare e mi sembra di essere in Oriente!!! Graznde ricetta!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao complimenti è davvero molto invitante, sembra davvero di essere lì....bella anche la presentazione!!!

    RispondiElimina
  13. Sì, sì, la sento tutta l'esplosione delle spezie nelle narici!!!

    RispondiElimina
  14. una bella cenetta così stasera ci starebbe davvero bene........tutto squisito!

    RispondiElimina
  15. Buonissimo questo pollo al curry! immagino già la casa odorare di questa spezia che amo particolarmente. Ho fatto anche dei panini al curry (ricetta di Ziopiero), da provare assolutamente!
    Un abbraccio a presto!!
    Francesca

    RispondiElimina
  16. Eh sì, c'è proprio bisogno di sognare e la cucina ci può portare in posti lontani con i suoi sapori e i suoi profumi, come hai fatto tu con questa ricetta, ben eseguita, ben spiegata e accompagnata da due contorni gustosi e da questo mix di cereali che mi garba molto! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...